Off the Cuff, Palazzo Litta | Fuorisalone @ Milano Design Week 2017

by Bernardo Ricci Armani April 5, 2017 0 comment
Off the Cuff, Palazzo Litta | Fuorisalone @ Milano Design Week 2017

Milan (Italy). Here we are again: one year has passed, and Milan is again the place to be for architects, interior designers, bloggers, design lovers and simple curious – like me. Well, this year I’m a bit beyond the pure curiosity, since I’m completing the renovation of my apartment and I feel myself much more involved than the past year. But this is a personal stuff, and I guess it won’t interest anyone.

The Fuorisalone is the “unplugged” face of the Milan Design Week (the official name is “Salone Internazionale del Mobile”), and it’s a set of events taking places in different parts of Milan, including some prestigious and hidden locations. The list counts almost 1,500 events, scattered all around Milan downtown: Brera, Isola, Università Statale, 5 Vie, Lambrate and Tortona are the most popular and dense of events locations, but more or less every part of the city has something to offer.

Under the tag Fuorisalone 2017 I’m posting my personal way to watch, visit and photograph the many exhibitions, installations, events and any other thing that can be considered as “design”. If you don’t have enough, you can give a look to past editions’ events here (2016) and here (2015).

Palazzo Litta in Corso Magenta is another popular destination of every Fuorisalone. It’s the first place I usually visit, because it’s just behind my office. The building itself is very beautiful, but the most interesting thing to see – in my opinion – is the courtyard installation. This year, visitors are welcomed by a roof canopy composed of 300 pairs of jeans (by Trussardi) connected each other waist-to-waist and cuff-to-cuff to create a very original net.


Milano. Eccoci di nuovo: un anno è passato, e Milano è nuovamente il posto giusto per architetti, disegnatori di interni, blogger, amanti del design e semplici curiosi – come me. A dire il vero, quest’anno sono un po’ oltre la pura curiosità, dal momento che sto terminando la ristrutturazione del mio appartamento e mi sento molto più coinvolto degli anni passati. Ma questa è una facecnda personale, e immagino non interessi a nessuno.

Il Fuorisalone è il lato “non ufficiale” del Salone Internazionale del Mobile, e offre una serie di eventi in diverse parti di Milano, incluse alcuni luoghi prestigiosi o nascosti. La lista conta quasi 1,500 eventi, sparsi in giro per il centro di Milano: Brera, Isola, l’Università Statale, 5 Vie, Lambrate e Tortona sono tra le zone a più famose e con la più alta densità di eventi, ma più o meno ogni parte della città ha qualcosa da offrire.

Sotto al tag Fuorisalone 2017 posto il mio personale sguardo sulle varie mostre, installazioni, eventi e tutto ciò che può essere considerato “design”. Se non ne avete abbastanza, potete anche guardare le foto degli eventi delle passate edizioni qui (2016) e qui (2015).

Palazzo Litta in Corso Magenta è un’altra destinazione molto popolare di ogni Fuorisalone. In genere, questo è il primo posto che visito perchè è proprio dietro il mio ufficio. Il palazzo stesso è molto bello, ma la cosa più interessante da vedere – secondo me – è l’installazione fatta nel cortile. Quest’anno, i visitatori sono accolti da una grande tettoia fatta con 300 paia di jeans (Trussardi) uniti l’uno con l’altro dalla vita e dalla caviglia, creando così una rete molto particolare.

 

You may also like

Leave a Comment