Tag:

Linate Airport

Photographing Milan (Taking Off From Linate Airport)

Milan (Italy – but on the way to Paris, France). I’m a frequent flyer to Paris from Milan: usually, mine are just business trips, and unfortunately they are too short to let me walk free, photographing around Paris (the “Ville Lumiere”). For this reason, I normally don’t bring any of my cameras with me – except the Ricoh GR, which is always with me in my suit pocket.

However, some days before – when I was visiting a photographic exhibition – I noticed an old black and white picture of Milan, taken (I guessed) from an airplane. I thought at the end, that landscape deserved to be photographed, even for the simple purpose of documenting the urban development of probably the most vibrant and dynamic city in Italy.

So, while the plane was moving from the parking area to the take-off strip, I prepared my camera expressly brought to capture this image (for the occasion, I decided to use a Summarit-M 1:2.5/90 mm lens) and a few seconds after leaving the ground, I was at the to take aerial photos of Milan under me. And frankly speaking, considering the window (and the glass, which is not the highest quality one – in photographic terms), I think I can be satisfied.


Milano (Italia – ma sulla rotta per Parigi, Francia). Mi capita spesso di volare da Milano a Parigi: di solito si tratta di viaggi per motivi di lavoro, e purtroppo sono sempre talmente brevi da non darmi modo di farmi un fotografico per la Ville Lumiere. Per questo, evito di portarmi la macchina fotografica (giusto la Ricoh GR che ho sempre con me nella tasca della giacca).

Tuttavia, alcuni giorni fa mentre visitavo una mostra fotografica, ho visto una vecchia foto di Milano, in bianco e nero, scattata dall’alto (presumibilmente da un aereo). Ho pensato che alla fine, quel panorama meritava una fotografia, anche per il solo fatto di documentare il cambiamento urbanistico di quella che forse è la città più dinamica d’Italia.

E così, mentre l’aereo muoveva dal parcheggio alla pista di decollo, ho preparato la mia macchina fotografica appositamente portata per scattare questa immagine (per l’occasione ho deciso di usare un obbiettivo Summarit-M 1:2.5/90 mm) e pochi secondi dopo aver lasaciato terra, ero al finestrino che scattavo foto aeree di Milano sotto di me. E sinceramente, nonostante appunto il finestrino (il cui vetro non è certo della miglior qualità – in termini fotografici) penso di potermi ritenere soddisfatto…

0 Facebook Twitter Google + Pinterest
Landscape of Milan At Take Off From Linate Airport

Milan (Italy). This activity of photographing Milan at take off from Linate city airport – I must say – is going to entertain me a lot. Indeed, Linate is in my opinion one of the airports that offers the most spectacular take-offs, since after having left the runaway, the planes (at least those directed to North) usually turn toward the Alps flying over the city and therefore offering a very interesting view. In this regard, my suggestion is booking a window seat at the left of the plane (letter “A”) since the city’s landscape is mostly at that side.

Some mornings ago, while I was flying to Paris Orly (ORY) from Linate (LIN), the air was so clean that the view was reaching the Alps and I could even see their peaks with still a bit of snow. Since at take-off there was already enough light (AZ 350 flight at 8:55 AM) I decided to develop the photo in black and white. For the occasion, I used a 50 mm Summilux lens, also because the composition – with a thick window in between, “not very ASPH” – in these situations is not always very easy.

By the way, if Linate is an amazing airport for taking off, I think is worth mentioning Venice Marco Polo (VCE) as probably the most beautiful airport for landing! In this case, the best seats are the window ones at the right side (letter “F” for short and medium-haul flights).


Milano. Questa cosa di fotografare Milano mentre sto decollando dall’aeroporto cittadino di Linate devo ammettere che sta iniziando a divertirmi parecchio. Del resto, questo è a mio avviso uno degli aeroporti che offre i decolli più spettacolari, dal momento che dopo aver staccato dalla pista, gli aerei (almeno quelli verso nord) sono soliti virare verso le Alpi e passare sopra la città offrendo uno spettacolo molto interessante. A tal proposito, il mio consiglio è quello di prendere un posto finestrino a sinistra (“A”) dal momento che la città si sviluppa in buona parte da quel lato.

L’altra mattina, mentre andavo a Parigi, la visuale arrivava fino alle Alpi, tanto da poterne vedere le cime con ancora un po’ di neve. Dal momento che al decollo c’era già abbastanza luce (volo AZ350 alle 8:55 del mattino) ho deciso di convertire la foto in bianco e nero. Per l’occasione ho utilizzato un obbiettivo 50 mm Summilux, anche perchè la composizione – con un finestrino di mezzo – in questi casi non è sempre facilissima.

Per inciso, se Linate è un bellissimo aeroporto da cui decollare, credo valga la pena ricordare che Venezia Marco Polo (VCE) è forse il più bell’aeroporto in cui atterrare! In questo caso il posto migliore è il finestrino lato destro (lettera “F” per gli aerei a corto e medio raggio).

0 Facebook Twitter Google + Pinterest